ULTIM'ORA

Sicilia, un 17enne picchiato dal “branco” per un commento su Facebook. Denunciati dai Carabinieri


cyberbullismo1News Sicilia: un post non gradito nei social a commento di un messaggio di un amico. Sarebbe questo il motivo che avrebbe spinto un branco di giovani, tra i 17 e i 20 anni e tra loro anche una ragazza, a scagliarsi contro un loro coetaneo per picchiarlo. I cinque aggressori, tutti residenti a Mascali, sono stati identificati e denunciati da carabinieri della compagnia di Giarre per minacce e lesioni personali. Secondo l’accusa, sarebbero stati loro a bloccarlo mentre passeggiava, ignaro, nel centrale corso Italia a Riposto, nel Catanese, e poi trascinato in un vicolo dove lo hanno colpito con calci e pugni.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Riposto erano state avviate dopo la denuncia della vittima. Il giovane è stato soccorso e medicato nel pronto soccorso dell’ospedale di Acireale, dove è stato giudicato guaribile in sette giorni.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: