ULTIM'ORA

Sicilia: torna la fotografia d’autore. Dal 6 al 29 maggio il Med Photo Fest fa tappa a Modica, Catania, Noto e Taormina


med photo fest 2016 lisetta carmi la lucida visione siracusa times

Lisetta Carmi, fotografa ligure che riceverà il Premio Mediterraneum 2016 per la Fotografia

News Sicilia: torna la fotografia d’autore. Poco meno di un mese ci separa dall’ottava edizione del Med Photo Fest, la kermesse internazionale dedicata all’arte fotografica.

Dal 6 al 29 maggio, infatti, la manifestazione organizzata dall’Associazione culturale Mediterraneum di Catania con il Gruppo fotografico Luce Iblea di Scicli e la Fondazione Giovan Pietro Grimaldi di Modica, e patrocinata del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e dell’Assessorato regionale del Turismo Sport e Spettacolo, farà tappa nelle province di Messina, Catania, Siracusa e Ragusa.

In programma tre settimane di mostre e iniziative dedicate a fotografi emergenti italiani e stranieri, letture portfolio e workshop, seminari e incontri con alcuni maestri della comunicazione visiva e fotografica tra Modica, Catania, Noto e Taormina. La manifestazione, quest’anno incentrata sul tema Luce/Light/Licht/Lumière/Luz, prenderà il via venerdì 6 maggio alle ore 18.30 nella splendida cornice di Palazzo Grimaldi a Modica e si articolerà attraverso un fitto calendario di eventi.

In questo cartellone 2016, tanti i nomi importanti: dalla fotografa ligure Lisetta Carmi, che riceverà il Premio Mediterraneum 2016 per la Fotografia durante la cerimonia d’apertura, a Ferdinando Scianna che presenterà il suo libro “Obiettivo Ambiguo” (Edizioni Contrasto) il 7 maggio sempre a Palazzo Grimaldi a Modica; dai fotografi Aurora Bruno, Alessandro Ciccarelli, Giulia Fraticelli, Andreas Kauppi (Svezia), Chulsu Kim (Corea), Raul Amaru Linares (Colombia), Giulio Magnifico, Kosuke Okahara (Giappone), Colette Saint Yves (Francia), Giuseppe Tangorra, Irena Willard (Francia) protagonisti di altrettante mostre allestite in gallerie private e spazi pubblici, sino ai fotografi Vittorio Graziano, Massimo Gurciullo, Renato Iurato, Pier Raffaele Platania, Franca Schininà e Ulderico Tramacere che condurranno workshop itineranti e seminari. Previste anche letture portfolio (con il Premio portfolio Mediterraneum 2016 al migliore autore) e workshop tecnici dedicati alla presentazione di nuovi prodotti destinati all’arte fotografica.

“Dopo il successo della passata edizione, quest’anno – spiega Vittorio Graziano, direttore artistico del festival – saremo presenti in tutte e quattro le province della Sicilia orientale con una serie di eventi e appuntamenti di livello internazionale, rivolti non soltanto agli esperti del settore, ma anche agli appassionati e a tutti coloro che, sempre più numerosi, si avvicinano con curiosità e interesse al mondo della fotografia d’autore”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: