ULTIM'ORA

Sicilia: muore in una discoteca di Palermo un giovane di 25 anni, ad ucciderlo un calcio fatale


aldo maro calcio fatale al collo siracusa timesNews Sicilia: muore in seguito ad una rissa avvenuta nella discoteca Goa di Palermo verso le 3,30 di ieri mattina, Aldo Naro giovane medico di 25 anni originario di Caltanissetta.

La discussione violenta avvenuta durante la festa di Carnevale pare si sia svolta nella zona privè del Goa, dove alcune persone che non risultavano nell’elenco degli invitati si sarebbero introdotte ed avrebbero provocato attimi di agitazione, che in un primo momento sembravano essersi placati. La rissa si è svolta all’uscita del locale verso le 3 del mattino dove Aldo Naro è stato aggredito ed una volta a terra colpito con un calcio al collo che gli è costato la vita. Nonostante i soccorsi siano giunti sul luogo tempestivamente, Aldo Naro che è stato trasportato in stato di incoscienza all’ospedale Villa Sofia non è sopravvissuto all’aggressione. La madre, docente in pensione, giunta nel capoluogo con la famiglia, commenta: “Non voglio sapere nemmeno chi l’ha ammazzato, tanto nessuno potrà mai ridarmi mio figlio”.

Il giovane medico si trovava a Palermo per seguire la specializzazione in cardiologia. Figlio di un ufficiale dei carabinieri condivideva la casa con altri studenti.

Procedono le indagini per incriminare il giovane aggressore di Aldo Naro, fuggito dopo aver inferto quel calcio alla nuca risultato fatale. Sono stati visionati dagli investigatori i filmati delle 26 telecamere del locale ed interrogati alcuni testimoni presenti al momento della rissa.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: