ULTIM'ORA

Sicilia, Ars: approvato l’emendamento in favore delle imprese agricole di Pachino, Portopalo e Noto


Vincenzo Vinciullo siracusa timesNews Pachino: il Governo della Regione si impegnerà ad utilizzare il metodo cronologico nell’assegnare le risorse agli agricoltori danneggiati dagli eventi atmosferici di cui alle ordinanze del Consiglio dei Ministri. Questo il risultato dell’approvazione dell’Ars di un emendamento in favore delle imprese agricole colpite dalla gelata del 31 dicembre 2014 che ha messo in ginocchio numerosi agricoltori di Pachino e Portopalo di Capo Passero (leggi qui).

“Giustizia è stata fatta – dichira l’On. Vincenzo Vinciullo, promotore dell’ordine del giorno. “Le somme a disposizione son 4 milioni portati dall’Assemblea più 2 previsti dalla legge 499 e quindi, essendo stimati in 5 milioni i danni per gli agricoltori di Pachino Portopalo e Noto, tutti dovrebbero entrarci”.

“Finalmente si fa giustizia – ha proseguito l’On. Vinciullo ad un provvedimento che in Aula aveva stravolto gli impegni previsti l’anno scorso a favore degli agricoltori.Col metodo cronologico, nell’assegnare le risorse, è chiaro che il DM 27.4.15 ha la precedenza sugli altri due, senza per questo voler creare un’odiosa disparità di trattamento fra gli agricoltori”.

“L’impegno mio – ha concluso l’On. Vinciullo, è quello di trovare ulteriori risorse in modo che tutti gli agricoltori siciliani possano ottenere ciò che è loro dovuto”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: