ULTIM'ORA

Sicilia: industria del falso da record


industria del falsoNews Sicilia: capi d’abbigliamento, calzature, occhiali, cosmetici, giocattoli: Sono questi i prodotti protagonisti del fenomeno della contraffazione o quantomeno, quelli più vulnerabili. Tra il 2008 e il 2013 in Italia sono scattati quasi 100mila sequestri, per un valore di 3,8 mln (il più alto d’Europa): Il 66, 1% dei prodotti sequestrati dalle autorità durante il suddetto periodo, proviene dalla Cina. L’incredibile somiglianza ai brand originali accompagnata da prezzi a dir poco competitivi, ogni anno assicura all’industria del falso un numero esorbitante di acquirenti. Tutto ciò a scapito delle piccole imprese, nella fattispecie quelle artigianali, ed in particolar modo quelle Siciliane, seguite dalle aziende del Molise, della Puglia, della Basilicata e della Sardegna. Ecco che ancora una volta il territorio siculo diventa lo scenario ideale dell’ennesimo fenomeno criminale, un fenomeno che, stando ai dati, farebbe addirittura più utili del traffico di droga.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: