ULTIM'ORA

Sicilia, Catania: due tunisini con 50 grammi di eroina, arrestati dalle Fiamme Gialle


eroina brown sugar

immagini di repertorio

News Catania: i finanzieri del Comando Provinciale etneo, hanno svolto un’attività a contrasto del traffico di sostanze stupefacenti presso il terminal arrivi degli autobus di via Archimede, procedendo all’arresto di due tunisini e al sequestro di 50 grammi di eroina. I due 32enni tunisini, Mounir Sahlaoui e Mohamed Chabbi, gravati da numerosi precedenti per stupefacenti, sono stati arrestati e associati al carcere di Piazza Lanza a disposizione della locale A.G.

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria stavano effettuando controlli sui bagagli dei passeggeri di un pullman proveniente da Palermo, quando hanno notato due cittadini extracomunitari visibilmente nervosi. Di fronte alla richiesta di ispezionare il bagaglio, uno dei due ha tentato una precipitosa fuga venendo, tuttavia, raggiunto e bloccato dai finanzieri. In tali frangenti, l’altro soggetto, approfittando della concitazione, si è liberato di un involucro contenente stupefacente, gettandolo a terra.
I due extracomunitari sono stati così sottoposti ad un’accurata perquisizione che ha permesso di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente dello stesso tipo occultata negli indumenti intimi. Le analisi effettuate hanno poi confermato trattarsi di eroina “brown sugar”, per un peso complessivo di 50 grammi.  Lo stupefacente, dal quale sarebbero state ricavate circa 250 dosi da immettere sulmercatocatanese,avrebbe fruttato approssimativamente 8.000euro
© Riproduzione riservata


Articoli correlati: