ULTIM'ORA

Sicilia, Caltanissetta: traffico di anabolizzanti, arrestato l’allenatore di una palestra


doping caltanissetta siracusa timesNews Caltanissetta: traffico di farmaci anabolizzanti in una palestra nel nisseno. Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato l’istruttore responsabile di aver venduto illegalmente prodotti pericolosi alla salute dei suoi allievi.

Tre di questi venivano fermati in provincia di Palermo, e trovati in possesso di anabolizzanti con annessa prescrizione scritta a mano su un foglio. Da qui è partita l’indagine all’interno del mondo del doping e dei body builder nisseni che ha condotto gli agenti della squadra mobile alla scoperta del commercio illegale, in una nota palestra di Caltanissetta, di anabolizzanti, farmaci vendibili previa presentazione di regolare ricetta medica.

A permettere l’arresto del 44enne le immagini delle videocamere che lo riprendono nell’atto di prelevare farmaci dall’intercapedine del muro di un seminterrato, posto proprio di fronte alla palestra, dove il gestore si recava ogni giorno indisturbato prelevando scatole di farmaci dopanti contenenti testosterone iniettabile.

Nel corso delle perquisizioni sono state sequestrate un centinaio di scatole di medicinali e un’altra decina è stata rinvenuta nelle abitazioni dei suoi clienti, provenienti da diverse parti della Sicilia. Tra questi il gestore 23enne di una palestra di Serrafalco il quale, oltre a smerciare sostanze anabolizzanti, prescriveva ai suoi clienti il dosaggio e il ciclo da seguire. In un caso è stato addirittura colto in flagrante nell’atto di eseguire un’iniezione ad un collaboratore senza tener conto di alcuna norma igienica. Il giovane gestore è stato denunciato in stato di libertà.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: