ULTIM'ORA

Sbarco al porto di Augusta, tra i migranti anche tre feriti con arma da fuoco


immigrazione clandestina LampedusaNews Augusta: anche 3 uomini feriti da colpi di arma da fuoco tra i 110 migranti arrivati la notte scorsa in rada al porto commerciale di Augusta sulla nave Comandante Bettica della Marina militare italiana.

Alle 8 sono iniziate le procedure di sbarco di 85 uomini, sette donne e dei 28 minori provenienti dall’Africa subsahariana. Secondo quanto ricostruito dal personale del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina della Procura, i tre sarebbero stati colpiti durante il viaggio a terra prima di arrivare al porto per imbarcarsi.

I minori non accompagnati sono stati presi in carico dal Comune di Augusta, i restanti sono ospitati nella tendopoli allestita al porto commerciale.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: