ULTIM'ORA

Sarà… Solarino, i candidati rinunciano al gettone di presenza: “quei soldi saranno utilizzati per fini diversi”


News Solarino: “niente gettone di presenza, quei soldi saranno utilizzati per fini diversi”. Sono tutti d’accordo i 12 candidati al Consiglio comunale nella lista Sarà… Solarino, che vede Michele Gianni candidato sindaco: in caso di elezione rinunceranno al gettone di presenza per destinarlo a un fondo da investire sulla città e sui cittadini.

Così come più volte ribadito dallo stesso Michele Gianni, che già nel giorno dell’ufficializzazione della propria candidatura ha annunciato che, in caso di vittoria delle amministrative, avrebbe rifiutato l’indennità di primo cittadino, così Dario Bazzano, Francesco Burgio, Fabio Casella, Peppe D’Aquino, Noemi Inturrisi, Piersanti Mazzarella, Francesca Oliva, Salvo Oliva, Rosalba Scorpo, Lia Valenti, Salvatore Vasques e Vincenzo Vitale, i 12 candidati alla carica di Consigliere comunale di Sarà… Solarinohanno fatto propria questa decisione, e in caso di elezione, rinunceranno al gettone di presenza destinandolo a un fondo vincolato da spendere in iniziative in favore dell’intera collettività.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: