ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo:dall’Acireale arrivano Fichera e Nobile


Il presidente Graziano Cutrufo insieme al difensore Massimo Nobile palazzolo siracusa times

News Palazzolo: ancora due arrivi di grande spessore in casa Palazzolo. Si tratta del difensore centrale, classe 1982, Massimo Nobile e l’esterno di centrocampo, classe 1991, Claudio Fichera, alla vigilia del match che domani vedrà i gialloverdi impegnati a Belpasso con l’Atletico Catania.

Insieme al centrocampista Grasso, i due esperti giocatori provenienti dall’Acireale saranno subito a disposizione del tecnico Pippo Strano per una gara che, al contrario di quanto era accaduto a tutte le dirette rivali, improvvisamente si trova a nascondere moltissime insidie e diventa fondamentale per il futuro del Palazzolo.

“Sappiamo che quella di domani sarà una vera e propria battaglia ma, come sempre, la squadra darà il massimo, – ha spiegato il presidente Graziano Cutrufo – dalla nostra abbiamo un gruppo compatto ed una squadra ben amalgamata, elementi che, proprio nelle occasioni come questa, possono e devono fare la differenza. I nuovi arrivati, per noi, rappresentano prima degli uomini che dei giocatori di gran livello,- ha aggiunto – si tratta di tre ragazzi che hanno lasciato delle piazze importanti per sposare il nostro ambizioso progetto. Stiamo valutando la possibilità di prendere anche un attaccante per far sì che la rosa possa essere ancora più numerosa e competitiva. Prima, però, pensiamo a trarre il massimo dagli insidiosi impegni che ci separano da qui alla fine del girone d’andata”.

Resta in forte dubbio, per la gara di domani, la presenza del portiere Aglianò, ancora non al meglio, anche se Mattia Latino ha dimostrato di essere un degno sostituto e di fornire grandi garanzie. Davanti, naturalmente, ci sarà spazio per Andrea Germano e per Luca Strano, che sta vivendo un momento di splendida forma e da una settimana, con nove reti realizzate, è il nuovo capocannoniere del campionato.

La gara del “San Gaetano” verrà diretta dall’arbitro messinese Marco Gugliandolo, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Diego Pernicone (Catania) e Davide Bonanno (Acireale). Calcio d’inizio alle 14,30.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: