ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: vittoria della squadra nel derby contro il Rosolini


Palazzolo Siracusa Times

News Palazzolo: quinta vittoria consecutiva per il Palazzolo, che, pur non giocando una delle sue migliori partite, riesce a vincere in rimonta il derby col Città di Rosolini portando a casa altri tre punti preziosissimi in chiave play off.

Meglio la formazione ospite in avvio, col Palazzolo che inizia la gara in maniera un po’ contratta e consente agli avversari di rendersi pericolosi in un paio di circostanze, con Implatini e con Melluzzo. Il primo vero tentativo della squadra di Pippo Strano si registra al 25’, con Calabrese, autore di un gran colpo di testa che impegna severamente l’estremo difensore granata Fornoni: suglli sviluppi dell’azione, poi, è lo stesso capitano del Palazzolo a mettere in mezzo un invitante pallone che attraversa l’intera area di rigore rosolinese senza che nessuno dei giocatori gialloverdi riesca ad intervenire per deviare in rete.

Poco prima della mezz’ora è Strano, sempre di testa, a mandare la sfera alta sulla traversa dopo un preciso calcio di punizione di Filicetti, mentre al 39’ Grasso si fa spazio sulla destra entrando in area e servendo a Calabrese un pallone che il centrocampista spedisce altissimo. In avvio di ripresa il Palazzolo è decisamente più pimpante: la prima occasione capita sui piedi di Serrantino, che si presenta davanti al portiere Fornoni ma viene chiuso in extremis dall’intervento del difensore Novembre.

Poi è sempre Serrantino, in una delle sue scorribande, a subire l’ennesimo fallo che induce il direttore di gara ad ammonire per la seconda volta Novembre, che lascia il Città di Rosolini in inferiorità numerica a partire dal 55’. La formazione ospite, però, non demorde e alla prima vera occasione fa centro sfruttando un rimpallo favorevole in area col pallone che finisce sui piedi di Implatini, bravo a girarsi e a calciare sul primo palo dove Aglianò non può arrivare. I gialloverdi provano subito a rispondere con un sinistro dalla distanza di Carpinteri che termina alto sulla traversa, ma, sulla ripartenza degli ospiti, rischiano sulla conclusione dal limite di Melluzzo che non inquadra la porta.

Due minuti più tardi è Conselmo, sul settore di destra, a ricevere il pallone e ad entrare tutto solo in area trovando un plateale fallo da dietro di Monaco: per l’arbitro è rigore e dal dischetto Filicetti calcia centralmente mandando a vuoto Fornoni per la rete del provvisorio 1 a 1. La squadra di casa continua a spingere a caccia del gol vittoria ma al 75’ rischia ancora grosso sull’azione di Riela, che si libera di due avversari trovando la parata in tuffo di Aglianò.

Il Palazzolo, però, attacca a testa bassa e a soli cinque minuti dal 90’ trova la rete che vale il successo con Andrea Germano, che è abile a raccogliere un cross in mezzo di Fichera e a battere l’incolpevole Fornoni scatenando la gioia del numeroso pubblico di fede iblea accorso in tribuna per sostenere la squadra nella sua lunga ed entusiasmante rincorsa ai play off.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: