ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: pari nella sfida contro l’Acireale


lundici-palazzolese-sceso-in-campo-con-lacireale

News Palazzolo: finisce in parità, 0 a 0, l’anticipo della quinta giornata tra i gialloverdi di Pippo Strano e l’Acireale di Peppe Anastasi. Gara vivacissima allo “Scrofani Salustro” col primo tentativo che è dei granata, il cui calcio di punizione da posizione defilata di D’Agosta vede Aglianò respingere in angolo.

Dopo due minuti, il Palazzolo sfiora il vantaggio con Marullo, il quale, sugli sviluppi di una rapida azione di rimessa, riceve da Concialdi e si trova tutto solo davanti al portiere Ferla facendosi respingere incredibilmente la sua conclusione ravvicinata. Al 25’ Filicetti, con una punizione telecomandata da metà campo, cerca di sorprendere l’estremo difensore granata con la palla che si alza di poco. Al 38’ sempre Filicetti, su punizione, sfiora la traversa mentre al 41’ l’Acireale si rifà vivo con un tiro da fuori di Contino parato in tuffo da Aglianò. Dall’altra parte, al 47’ del primo tempo, Concialdi si libera bene di un uomo provando a sorprendere Ferla con un tiro-cross che vede Messina sfiorare il pallone senza riuscire a toccarlo per mandarlo in rete.

La seconda frazione di gioco si apre con una bella azione personale di Concialdi, che si libera di un avversario e mette in mezzo un pallone che Fabio Messina non riesce a tramutare in gol. L’Acireale risponde con una conclusione da posizione defilata di D’Agosta respinta con i pugni da Aglianò ma l’occasione più ghiotta del match, al 55’, è per Marullo, che dopo la parata di Ferla sul colpo di testa di Messina, arriva sul pallone tutto solo calciando a botta sicura senza riuscire ad inquadrare lo specchio. Nonostante i tantissimi attacchi dei gialloverdi,  il gol non arriva e la gara termina in parità. Il Palazzolo, che mercoledì tornerà in campo nel ritorno degli ottavi di Coppa.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: