ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: la squadra va a a Lentini a caccia dell’impresa


Calabrese e Doumbia contrastano Sangiorgio - fotolamarca palazzolo siracusa times

News Palazzolo: dopo il pesante passivo di tre reti subito nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia, il Palazzolo cerca subito il riscatto e domani, nella “tana” della Sicula Leonzio, proverà con tutte le sue forze a fare una grande partita ribaltando ogni pronostico.

L’impresa non è delle più agevoli, ma la formazione guidata dal tecnico Massimo Attardo, non si dà per vinta. “Bisogna archiviare prima possibile la giornata-no che abbiamo vissuto domenica, – spiega il capitano dei gialloverdi Gigi Calabrese – e anche se raggiungere la qualificazione è molto difficile dobbiamo dare tutti il massimo. Non penseremo assolutamente al risultato, dunque,  ma solo a riconquistare la fiucia che abbiamo inspiegabilmente perso la settimana scorsa per iniziare nel miglior modo possibile il campionato”.

La gara esterna con i bianconeri, il cui calcio d’inizio è previsto per le 16 sul prato dello stadio “Angelino Nobile” di Lentini, verrà diretta dalla terna composta dall’arbitro ennese Mauro Gangi e dagli assistenti di linea etnei Francesco Cacciola e Gianluca Viglianesi.

Stamattina, infine, la società del presidente Graziano Cutrufo ha provveduto al tesseramento del difensore classe 1997 Matteo Taglia, che arriva in prestito dal Siracusa. Il giocatore è stato convocato per la sfida di domani e già oggi pomeriggio sosterrà la rifinitura insieme ai suoi nuovi compagni di squadra.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: