ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: la squadra si aggiudica la vittoria nel match contro il Giarre


Palazzolo Calcio Siracusa Times

News Palazzolo: prima vittoria in campionato per i gialloverdi di Pippo Strano, che, nonostante alcune assenze importanti, superano il Giarre grazie alla rete siglata al 12’ dal difensore Christian Ricca. Palazzolo in campo col 4-3-3 e pericoloso già in avvio sull’asse Concialdi-Messina anche se nell’occasione il portiere Dovara si dimostra attento e riesce a parare in tuffo dopo l’intervento risolutore di un difensore gialloblu. La squadra di casa preme con insistenza e al 12’ passa in vantaggio grazie al corner di Filicettti che imbecca in area Christian Ricca il cui colpo di testa è precisissimo e scavalca l’immobile Dovara.

Al quarto d’ora è ancora il Palazzolo a rendersi pericoloso, con un gran diagonale di Messina che finisce di poco al lato. Il Giarre prova a rispondere con una percussione di Nirelli che calcia centralmente tra le braccia di Aglianò ma è la formazione palazzolese a cercare il raddoppio sfiorandolo alla mezz’ora, dopo un corner di Concialdi, quando nell’area giarrese si accende una mischia con un batti e ribatti che vede il pallone uscire al lato di pochissimo. Allo scadere, sempre per i gialloverdi, ci prova Serrantino, che calcia di destro da posizione defilata trovando la parata del portiere.

La ripresa è avara di emozioni e si apre con la prima vera occasione creata dal Giarre e con un grande intervento di Aglianò, che respinge un potentissimo tiro ravvicinato dell’attaccante Leotta. Al 66’ i palazzolesi protestano vivacemente chiedendo l’assegnazione del penalty per una presunta trattenuta in area ai danni di Messina: nella circostanza, però, il direttore di gara lascia correre.

Nel finale, eccezion fatta per un colpo di testa di Messina parato dal portiere ospite, succede ben poco col Giarre che si difende bene ed impedisce alla formazione casalinga di siglare il gol del raddoppio. In pieno recupero, anzi, sono proprio gli ospiti a sfiorare l’1 a 1: per conquistare la prima vittoria, infatti, serve il secondo grande intervento di giornata del portiere Aglianò, che nega la gioia del gol al neoentrato Dumitrascu chiudendogli la traiettoria del tiro e salvando la sua porta.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: