ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: la squadra espugna il campo dello Scordia. Strano “tutti hanno dato il massimo”


pippo-strano-abbraccia-gigi-calabrese

News Palazzolo: i due gol di Luca Filicetti consentono alla formazione di Pippo Strano di espugnare il campo dello Scordia, e di tornare a meno cinque dalla vetta con la speranza di ridurre ulteriormente il distacco entro la fine del girone d’andata.

La vittoria di ieri è un segnale incoraggiante, in considerazione del fatto che i gialloverdi, nelle ultime due gare, sono tornati a segnare e che la difesa palazzolese continua ad essere la meno battuta del torneo avendo subito soltanto quattro gol in dieci gare.

Ne è consapevole il tecnico Pippo Strano, il quale sa bene che i campionati, quasi sempre, li vince proprio chi subisce meno gol. “Ai ragazzi avevo chiesto una prova di carattere, – ha sottolineato il tecnico – e, così come mi aspettavo, tutti hanno dato il massimo. Abbiamo vinto con merito ottenendo tre punti che ci fanno ben sperare in vista dei prossimi impegni. In questa fase della stagione, è palese, l’equilibrio sta regnando sovrano e approfittando di ciò siamo riusciti a rosicchiare un po’ di terreno alle prime ottenendo sei punti in due partite. A tal riguardo credo che ci possa ancora essere spazio per tutti sebbene abbiamo qualche punto in meno rispetto a quelli che meriteremmo. I numeri, però, contano e la difesa che non subisce gol, poi, rappresenta un segnale importante. E considerando il fatto che fino a domenica non eravamo mai stati al completo, le cose, da qui in avanti, possono soltanto migliorare. Per fare dei bilanci o emettere delle sentenza, comunque, è ancora troppo presto. La classifica rimane corta e bisogna soltanto pensare a lavorare cercando di dare continuità a questi ultimi risultati. Al giro di boa, poi potremo fare una prima valutazione”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: