ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: ieri sera amichevole con il Città di Siracusa e festa per il ritorno in Eccellenza


Alcuni ragazzi del settore giovanile del Palazzolo durante la festa siracusa times

News Palazzolo: ieri sera la seconda amichevole stagionale del Palazzolo ha visto sulle tribune del comunale “Alessandro Scrofani Salustro” la presenza di una splendida cornice di pubblico. L’inaugurazione dell’illuminazione dello stadio ed un’avversaria di prestigio come il Siracusa di Lorenzo Alacqua, che al termine dei 90 minuti di gioco ha vinto per 2 reti a 0, hanno contribuito  a dar vita a quella che si è rivelata una splendida serata di sport ricca di sorrisi e di momenti di allegria.

Nell’occasione, prima dell’inizio della gara, i ragazzi del settore giovanile della società iblea hanno sfilato all’interno del rettangolo di gioco con delle maglie che componevano la scritta “Eccellenza” mentre tutti i giocatori della prima squadra e i dirigenti palazzolesi hanno indossato una maglia celebrativa.

Il match, diretto da Cosimo Messina dell’Aics, è iniziato a gran ritmo col Palazzolo che, nei primi 20 minuti, ha tenuto testa ai “cugini” fino al gol azzurro di Catania.

Tra le file dei gialloverdi iblei sono state ottime le prestazioni di Linares, del portiere Aglianò, autore di almeno 4 super-parate, ma anche di Ulma, Calabrese e Filicetti, che ha deliziato il pubblico con alcune belle giocate.

Il Città di Siracusa nella ripresa ha giocato meglio raddoppiando sempre con Catania, abile a mettere dentro dopo una “magia” di Mascara, e gialloverdi che hanno tenuto bene il campo rendendosi pericolosi in almeno due occasioni con Germano.

Da segnalare, dopo un breve cerimoniale che, durante l’intervallo, ha visto la consegna al sindaco Carlo Scibetta della foto incorniciata del nuovo stadio “in notturna” ripreso da un drone, anche l’intervento del presidente del Palazzolo, Graziano Cutrufo, e del direttore generale del Siracusa, Simona Marletta, i quali hanno parlato degli obiettivi stagionali delle rispettive squadre salutando gli sportivi palazzolesi e siracusani nella speranza di rivederli così numerosi anche durante la stagione che sta per iniziare.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: