ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: i Giovanissimi si laureano campioni regionali


I neocampioni regionali insieme al patron Graziano Cutrufo Sc palazzolo Siracusa Times

News Palazzolo: grandissima impresa e ciliegina sulla torta di una stagione davvero memorabile per i Giovanissimi provinciali del Palazzolo, che si sono laureati campioni regionali di categoria battendo ai rigori il Favara Academy e lo Sporting Pallavicino, le due formazioni che, insieme ai gialloverdi di Peppe Matarazzo, ieri pomeriggio hanno preso parte al triangolare finale svoltosi allo stadio “Bonaiuto Somma” di Mascalucia.

Nella prima combattutissima gara con la formazione di Favara il Palazzolo ha giocato molto bene ma, pur dominando, non è riuscito a sfondare ed ha chiuso i tempi regolamentari sul risultato di 0 a 0. E’ stato Stelli, ai rigori, a trasformare quello decisivo e a consentire alla sua squadra di poter giocare il secondo match, quello con i palermitani, con la possibilità di chiudere al primo posto.

La gara, che per la formazione iblea si era messa subito bene grazie alla rete del provvisorio vantaggio di Faraci (gran tiro che ha terminato la sua corsa sotto l’incrocio dei pali), si è complicata in maniera del tutto inattesa nel finale, quando, dopo ben otto minuti di recupero, il direttore di gara ha concesso agli avversari un calcio di rigore molto dubbio che ha portato alla rete dell’1 a 1.

Quindi nuovamente rigori, con cinque tiri per parte che non sono serviti a decretare la vincitrice; si è andati quindi ad oltranza, fino all’ottavo tiro dagli undici metri, col Palazzolo che alla fine ha avuto la meglio trionfando meritatamente grazie alla realizzazione di Stefano Adamo e alla parata (la seconda della lotteria dei rigori) del portiere Sortino, abilissimo ad intuire e neutralizzare l’ultimo tiro dal dischetto dello Sporting Pallavicino.

Tanti abbracci e scene di grande entusiasmo, al termine del lunghissimo pomeriggio, per i giovani calciatori gialloverdi, con una gioia indescrivibile che ha coinvolto un po’ tutti, da tecnici Matarazzo e Marco Lanza fino ai dirigenti iblei che hanno seguito la squadra, in testa il direttore generale Gigi Calabrese, Rosadea Angelico, Stefano Frassetto, Sebastiano Di Domenico e Corrado Ferlisi.

“Abbiamo fatto la storia del Palazzolo, – ha detto, emozionatissimo, l’allenatore Giuseppe Matarazzo riferendosi al titolo conquistato nella Fascia B, poi a quello provinciale, interprovinciale, e, alla fine, a quello di campioni siciliani – vincere quattro trofei nella stessa stagione, infatti, è qualcosa d’irripetibile. E’ una soddisfazione immensa che ci ripaga dei sacrifici fatti durante l’anno. Questo successo – ha aggiunto – rappresenta un bene non solo per la nostra cittadina ma anche per il calcio di tutta la provincia. Oltre a noi, infatti, anche il Priolo, con i suoi Allievi, ha vinto il titolo regionale”.

Grande felicità, poi, anche per i familiari dei piccoli calciatori che hanno seguito la squadra e per le tante persone giunte fino a Mascalucia, con la serata che si è conclusa festeggiando insieme al presidente Graziano Cutrufo, il quale ha raggiunto ed abbracciato i ragazzi autori di questa splendida impresa.

“Oltre al nostro patron, che ci ha sostenuto tantissimo fino alla fine, – ha concluso Matarazzo – voglio ringraziare di vero cuore anche Salvo Garfì e tutti i miei collaboratori così come il tecnico Nello Velasco e l’allenatore dei portieri Vincenzo Genovese”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: