ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo: domani la squadra incontrerà il Milazzo dell’ex Peppe Dama


Luca Filicetti

News Palazzolo: domani il Palazzolo affronterà allo “Scrofani Salustro” per affrontare il Milazzo dell’ex Peppe Dama. La gara, valida per l’undicesima giornata del girone di ritorno, verrà diretta dal fischietto nisseno Akash Jose’ Maria Nuckchedy con la collaborazione degli assistenti di linea catanesi Daniele Picciolo ed Antonio Enrico Ferlito. Calcio d’inizio alle 15.

Per la formazione iblea, che sarà al gran completo, si tratta dell’ennesima prova di maturità da interpretare con attenzione al fine di conquistare altri tre preziosissimi punti e restare attaccati alle dirette rivali per la lotta ai play off.

“Non sarà un’impresa facile vincerle tutte, – ha spiegato, prima della rifinitura odierna, il centrocampista Luca Filicetti – anche se probabilmente è l’unica strada che potrà portarci a raggiungere il nostro obiettivo, magari approfittando di qualche risultato favorevole di uno dei tanti scontri diretti che ancora si devono disputare nelle prossime giornate e che coinvolgono praticamente tutte le sette candidate ai primi cinque posti della classifica. Il Milazzo è una squadra di categoria esperta e da non sottovalutare, per questo bisognerà ancora una volta fare una grande partita. Vincere, per noi, è quasi un obbligo e faremo il possibile per riuscirci. La cosa migliore per provare a trarre il massimo da ogni impegno, però, è pensare di volta in volta alle gare che rimangono considerando queste ultime cinque partite alla stregua di cinque finali”.

“Si tratta di una squadra dal grande temperamento, – ha ricordato il capitano del Palazzolo Gigi Calabrese a proposito degli avversari di domani – che gioca molto bene adottando un modulo che fa della difesa la sua arma migliore. Proprio per questo motivo, – il Milazzo può mettere in difficoltà qualunque avversaria. Non dobbiamo avere fretta, dunque, qualora non dovessimo riuscire a sbloccarla in quanto sappiamo che, attraverso le nostre trame, possiamo riuscire in qualsiasi momento a renderci pericolosi. Bisognerà fare attenzione, infine, ad un giocatore di qualità come Dama, attaccante abilissimo sui palloni aerei che ha segnato tanto e che necessita di un occhio particolare”. 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: