ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo, domani a Milazzo c’e’ il ritorno dei quarti di coppa, serve una vittoria


palazzolo-calcio-siracusa-timesNews Palazzolo Acreide: gara da dentro o fuori, domani pomeriggio, per i gialloverdi iblei, che per accedere alle semifinali di Coppa Italia sono chiamati a ribaltare la sconfitta interna di misura (0 a 1) subita quindici giorni fa tra le mura amiche dello “Scrofani Salustro” ad opera del Milazzo. Un’impresa non facile considerando l’ottimo stato di forma della formazione rossoblu anche se il Palazzolo, come dimostrano le ultime convincenti prestazioni arrivate in campionato e come confermano le parole del portiere Mattia Latino, giocherà per ottenere l’unico risultato possibile ai fini della qualificazione, la vittoria. “Sappiamo che quella di Milazzo non sarà assolutamente una gara facile ma vincere, per noi, è fondamentale, – tiene a sottolineare Latino, che già domenica scorsa, a Taormina, in virtù dell’infortunio di Aglianò, è stato schierato sin dal primo minuto dimostrando grande sicurezza e rendendosi protagonista di alcuni ottimi interventi – ce la giocheremo ad armi pari così come abbiamo fatto fino ad ora con tutte le nostre avversarie in campionato perchè l’obiettivo è quello di andare avanti ed arrivare il più lontano possibile anche in Coppa Italia”. Riguardo il suo utilizzo, visto che non è la prima volta che il portiere classe 1993 si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa, Latino sa bene il ruolo che è chiamato a recitare.

“Fare la riserva o il titolare, ne sono consapevole, fa parte del gioco, – ha aggiunto – l’importante è dare sempre il massimo quando si viene chiamati in causa. E domani – conclude – avrò a disposizione l’ennesima occasione per dimostrarlo”. Per l’insidiosa trasferta di Coppa con il Milazzo i gialloverdi non potranno schierare i difensori Massimo Nobile e Alfio Chiavaro, entrambi “out” per squalifica, mentre saranno a disposizione del tecnico etneo Pippo Strano i rientranti Giuseppe Bonaccorso e Giovanni Petrullo. A dirigere il match che è in programma allo stadio comunale “Marco Salmeri” (calcio d’inizio alle 14,30) sarà il fischietto della sezione di Acireale Salvatore Battiato, il quale si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea etnei Gianluca Viglianesi e Andrea Breci.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: