ULTIM'ORA

S.C. Palazzolo. Arriva il pareggio a Sant’Agata di Militello, Fichera: “meritavamo di più ma pensiamo all’Acireale”


palazzolo_calcio__-siracusatimesNews Palazzolo Acreide : gialloverdi tornano con un buon punto dalla lunga trasferta con il Sant’Agata di Militello, e, nonostante qualche rimpianto, tutto sommato possono sorridere visto che il distacco dalla vetta della classifica è rimasto inalterato e anche le altre “big” del campionato, ieri, non sono riuscite a fare bottino pieno. Adesso, però, al di là della sfortuna e di qualche imprecisione in fase conclusiva (elementi, questi, che hanno impedito al Palazzolo di vincere anche ieri dando seguito al successo con il Giarre e a quello di mercoledì in Coppa col Real Avola), la squadra di Pippo Strano deve subito concentrarsi per la gara di sabato prossimo, che la vedrà impegnata tra le mura amiche dello “Scrofani Salustro” con l’Acireale, una delle formazioni date tra le favorite per la promozione ma che è reduce dall’inatteso ko interno con il Viagrande. Di buono, della gara di ieri, che è terminata senza reti, rimane il fatto di essere scesi in campo con grande determinazione e di aver sempre tenuto in mano le redini del gioco, come spiega l’esterno gialloverde Claudio Fichera.

“Abbiamo affrontato una buona squadra giocando su un campo ostico in terra battuta e vincere, lo sapevamo, non sarebbe stato facile, – sottolinea Fichera – ma ai punti avremmo meritato noi qualcosa in più. Ci è mancata un po’ di fortuna perché fino alla fine potevamo segnare e conquistare il bottino pieno. A prescindere dal risultato, comunque, rimane la buona prestazione e la rinnovata consapevolezza di essere una squadra forte, che giocherà per vincere contro qualsiasi avversaria. Il campionato, – ha aggiunto – come mostrano i risultati recenti, è molto equilibrato e non ci saranno partite facili. Sabato, però, dobbiamo fare di tutto per battere l’Acireale perché, anche se è ancora presto, – conclude – per noi si tratta di una verifica importante il cui risultato potrebbe indirizzare il resto della stagione”.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: