ULTIM'ORA

Rosolini: tentano di trafugare, in un cantiere, tondini di ferro. Finiscono in manette per furto aggravato


Rosolini furto Siracusa TimesNotizie a Siracusa: agevolati dal cattivo tempo e dalla chiusura “forzata” del cantiere per la costruzione di un tratto della Rosolini – Modica hanno pensato bene di introdursi, all’interno dello stesso, con un furgone.

L’obiettivo era quello di trafugare tondini di ferro. Ben due tonnellate, di tondini, erano state già caricate sul cassone del furgone.

I loro movimenti, però, hanno insospettito dei passanti che hanno prontamente avvisato i Carabinieri di Rosolini.

Intervenuti sul luogo, gli uomini delle forze armate, hanno individuato i due uomini che, a viso scoperto, hanno tentato la fuga abbandonando sia il furgone sia la refurtiva.

Non è servita a molto la fuga. I due uomini Bruno Monti (39 anni), con precedenti per reati contro il patrimonio, e Giuseppe Licitra (46 anni) sono stati individuati ed arrestati in flagranza.

In attesa del rito direttissimo, presso il tribunale di Siracusa, sono stati posti agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: