ULTIM'ORA

Rosolini: evade dai domiciliari. I Carabinieri fermano un 52enne


News Rosolini: nel corso della giornata di giovedì 2 novembre, i Carabinieri della Stazione di Rosolini, impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio di competenza, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione A. S., classe 1965, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia ed attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Nella tarda mattinata, infatti, i carabinieri della Stazione di Rosolini, consci dell’autorizzazione ad allontanarsi dal domicilio eletto al fine di svolgere la propria attività lavorativa, nel corso di un quotidiano servizio di perlustrazione, hanno individuato, tra gli avventori di un bar del centro, un volto a loro familiare.

Indossava infatti gli abiti da lavoro, ma non si era mai recato sul posto di lavoro: era infatti in compagnia di un amico e chiacchierava sereno, fino all’arrivo dei Carabinieri. Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nuovamente presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: