ULTIM'ORA

Ripartono i lavori per la bretella di collegamento per Pachino e Portopalo


Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

News Siracusa: sono ripartiti a pieno ritmo i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento fra l’autostrada, i Comuni di Pachino e Portopalo e la Villa del Tellaro. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

Da alcune settimane, seppur lentamente, sono ricominciati i lavori. Adesso –  ha proseguito l’On. Vinciullo stando a quanto riferito dal medesimo Assessorato, il Consorzio per le Autostrade Siciliane avrebbe provveduto a nominare anche due tecnici, in modo che adesso vi siano tutte le condizioni per procedere in maniera celere e spedita.

Come si ricorderà –  ha continuato l’On. Vinciullo – i lavori dovevano già concludersi a luglio del 2014, ma, non solo non si sono conclusi, ma sono in uno stato a dir poco comatoso, con 20 mesi di ritardo sul preventivato e col rischio concreto che possano completarsi con oltre tre anni di ritardo. Evidentemente, tempi insopportabili e non accettabili, perché l’economia di Pachino e Portopalo ha bisogno di questa strada e i visitatori che vanno alla Villa del Tellaro hanno necessità di percorrere un’arteria snella e veloce e non come avviene adesso, una di difficile transito.

Continuerò a vigilare affinché, con la nomina dei nuovi tecnici, i lavori finalmente possano procedere in maniera spedita e concludersi, seppure con lo sgradito ritardo di alcuni anni che diventa un fatto sicuramente non ascrivibile alla politica, perché ricordo che – ha concluso l’On. Vinciullo – in questa vicenda, che ho seguito fin dall’inizio, ho sempre vigilato con la dovuta attenzione, senza aver mai dimenticato il problema, come è altresì attestato da ben tre interrogazioni parlamentari e da numerosi interventi in Aula.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: