ULTIM'ORA

Real Siracusa. Vittoria per i giovanissimi contro il Real Gela per gli allievi un pari sul campo del Per Scicli


real sr giovNews Siracusa: Il Real Siracusa soffre ma vince contro il Real Gela e continua la sua scalata verso le posizioni nobili del girone E del campionato Giovanissimi Regionali. Formazione tipo per i padroni di casa, con La Delfa a sostegno di Veneziano in avanti e De Grande in posizione di rifinitore. Pronti via e Newman deve subito impegnarsi sulla conclusione insidiosa di Di Dio, che il portiere devia in tuffo in angolo. Una decina di minuti dopo, prima della battuta di un calcio d’angolo, Veneziano viene toccato duro da Cannia, l’arbitro non se ne avvede, ma Di Natale sì e lo richiama in panchina, effettuando la prima sostituzione della partita. L’attaccante di casa si arrabbia ma riesce a sfogare la sua ira con un gol strepitoso: lanciato in verticale, supera un avversario con un “sombrero” e beffa il portiere gelese con un morbido pallonetto. Il Real insiste e al 35’ raddoppia con una bella punizione dalla trequarti di De Grande, che si infila sotto la traversa.

In avvio di ripresa Latina prima e La Delfa dopo sciupano il tris e al 18’ gli ospiti accorciano le distanze con il tap-in di Cannia bravo a crederci su una corta respinta di Newman dopo un tiro-cross di Pardo. Il Real Gela continua ad attaccare e, dopo un’occasione sprecata da Maniscalco, al 35’ sfiora il gol sugli sviluppi di una mischia. Newman però è bravo due volte sulle conclusioni ravvicinate degli attaccanti avversari, compiendo due autentici capolavori. Dall’altra parte, occasione per Veneziano, che calcia da posizione ravvicinata, ma Castelletti respinge il tiro. Il Real stringe i denti e, nonostante la sofferenza dei sei minuti di recupero, riesce a condurre in porto la vittoria.

Mezzo passo falso per la squadra Allievi Regionali, che ha pareggiato 1-1 sul campo del Per Scicli.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: