ULTIM'ORA

Real Siracusa: triplete degli Allievi. Sconfitta per i Giovanissimi contro la Metasport


real siracusa allievi  siracusa times

News Siracusa: il Real Siracusa batte la Mediterranea e balza in solitaria in vetta alla classifica a quota 12 punti. Gara a senso unico con i padroni di casa che hanno mostrato una marcia in più, fin dall’avvio, rispetto agli avversari.

Gallo opta per il 4-3-1-2 con Bonanno tra le linee e Bellaera a far coppia in avanti con Montagno. Dopo 11 minuti, i padroni di casa sono già in vantaggio con Bonanno, bravo a liberarsi da un avversario in area e a battere il portiere con un tiro sotto la traversa dopo un’azione avviata da Montagno e rifinita da Bellaera.

Il Real insiste, ma non riesce a creare pericoli alla retroguardia avversaria fino al 29’, quando Zammitti lancia Pluchino che, dal fondo, crossa basso per Montagno, il quale non riesce ad impattare una palla che chiedeva solo di essere depositata nel sacco. Al 34’ Bellaera calcia forte ma centrale dalla distanza.

In avvio di ripresa, schema su angolo dei locali ma Bonanno svirgola la sfera su assist di Montagno. L’unica vera occasione gli ospiti la costruiscono al 6’ con Bazzano, che calcia fuori di poco da buona posizione. Otto minuti dopo, il Real raddoppia: Bonanno si sistema la palla sul sinistro e calcia, appena in area, con forza e precisione.

Robert Iacono, appena entrato, si inventa una traiettoria dalla distanza che si insacca sotto l’incrocio. Entra anche Di Natale, che riassapora il clima agonistico a distanza di sei mesi dal grave infortunio subito contro la Pantanelli. Finisce 3-0 con un Real Siracusa che può meritatamente guardare tutti dall’alto in basso.

Nel campionato Giovanissimi Regionali, i ragazzi di Bellaera sono stati sconfitti 3-2 a Ragusa dal Metasport. Per il Real Siracusa reti di Latina e Midolo. Questa mattina in campo anche la squadra Giovanissimi Sperimentali, che ha pareggiato 1-1 in casa contro il Catania 80. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con Foti e raggiunti nella ripresa da Pizzo su rigore.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: