ULTIM'ORA

Real Siracusa: pareggio per i giovanissimi contro la Pantanelli. Domani gli allievi al “Di Bari” contro lo Sportispica


pantanelli-real_sr_2 (1)News Siracusa: il primo punto esterno arriva nella partita più attesa. Il Real Siracusa “frena” la capolista Pantanelli nell’anticipo del secondo turno infrasettimanale del campionato Giovanissimi Regionale. Una mezza dozzina di reti e tante emozioni in un derby acceso e a tratti spettacolare.

I biancorossi partono forte e costruiscono due buone occasioni nei primi minuti, andando al tiro con Latina dal limite (para a terra Donzella) e con Midolo, che calcia dritto per dritto dai 18 metri mandando la palla a fil di palo. Al primo vero affondo però i padroni di casa passano in vantaggio. Segna Rossitto con un tiro da posizione angolata che finisce sotto l’incrocio dei pali. Il tecnico Bellaera protesta per un presunto fallo non rilevato dall’arbitro ai danni di Veneziano e viene allontanato dalla panchina. Il Real reagisce e Midolo impegna il portiere Donzella su punizione. Al 24’ bella azione di Busà sulla destra con cross morbido e deviazione volante di Dresda che non trova la porta. Al 35’ i biancorossi pareggiano con Latina, bravo ad anticipare tutti e a toccare in rete sugli sviluppi di una punizione di Aglianò.

Nella ripresa succede di tutto. La Pantanelli sfiora il nuovo vantaggio con un tiro di Rossitto respinto dal palo. Dall’altra parte, Real pericoloso in contropiede con Midolo, che calcia forte ma centrale. Al 13’ i padroni di casa trovano il gol. Carrà va via sulla destra e crossa basso per Basile che, da due passi, batte Newman. Replica immediata e gol quasi in fotocopia con Veneziano che, da attaccante vero, si fionda sul traversone basso di Faraone e deposita nel sacco. La gara è intensa, non ci sono pause e qualche intervento falloso dall’una e dall’altra parte costringe l’arbitro a ricorrere ai cartellini gialli. Finale scoppiettante. Al 33’ Rossitto se ne va sulla destra, arriva sul fondo dopo una corsa di 50 metri senza che nessun avversario riesca a contrastarlo; poi si accentra e, appena in area, spedisce la sfera sul palo lungo. Gol meraviglioso ma gioia effimera perché nel recupero un intervento in sandwich in area ai danni del solito Veneziano viene punito con il rigore dall’arbitro. Realizza Midolo ed il Real può festeggiare il primo punto ottenuto lontano dal “Giorgio Di Bari”.

Domani tocca agli Allievi Regionali. I ragazzi di Danilo Gallo ospiteranno alle 18 lo Sportispica con l’intento di centrare il secondo successo consecutivo e consolidare il primo posto nella classifica del girone E.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: