ULTIM'ORA

Real Siracusa: i giovanissimi vincono contro il Fair Play Uliveto. Gli Allievi sconfitti dallo Junior Vittoria


Real siracusa siracusa times

News Siracusa: un superbo Real Siracusa travolge con un netto 5 a 1 il Fair Play Uliveto. I padroni di casa hanno dominato per la partita, chiudendo i propri avversari nella loro metà campo e subendo gol nel loro unico tiro in porta. Da segnalare le ottime prestazioni di capitan Midolo, di De Grande e di Veneziano, quest’ultimo autore di una doppietta.

Il Real Siracusa passa subito in vantaggio. L’arbitro assegna una punizione dal vertice. Sul punto di battuta va Romeo che deposita il pallone alle spalle di Malandrino. I locali prendono sin da subito in mano il gioco e al 17’ confezionano l’azione che porta al raddoppio. Latina ruba palla a metà campo e lancia sulla fascia destra De Grande, il quale serve Chiaramonte che mette al centro per Veneziano. Il numero 9 non sbaglia.

Al 20’ De Grande calcia alto da pochi passi. I locali controllano il match senza problemi e al 24’ sfiorano il tris con Faraone. Al 31’ bellissima azione di De Grande che salta Urso al limite dell’area e con un gran tiro a giro costringe Malandrino al grande intervento.

L’attaccante siracusano si rifà al 35’ quando salta S. Cicciarella e insacca chiudendo il primo tempo sul 3 a 0. Nella ripresa il copione non cambia e dopo appena sessanta secondi Veneziano, tutto solo davanti al portiere , fa poker siglando la propria doppietta personale. Gli aretusei creano ottime trame di gioco e al 41’ Veneziano serve con un assist De Grande, il quale entra in area e con una gran bordata impegna Malandrino.

Al 52’ La Delfa colpisce il palo su punizione. Al 58’ Ortiesi si vede negare il gol da un’altra super parata di Malandrino. Un minuto dopo, gli ospiti accorciano le distanze nell’unico tiro in porta grazie ad una conclusione dai trenta metri di Quartarone che beffa Pignatello. Al 65’ Latina si invola verso la porta avversaria ed esplode un tiro, destinato all’incrocio dei pali, che viene respinto in angolo da una parata pazzesca del portiere ospite. Allo scadere Midolo su calcio di rigore fissa il punteggio sul definitivo 5 a 1.

È andata male agli Allievi di Danilo Gallo, battuti 2-1 in trasferta dallo Junior Vittoria. Per gli aretusei gol di Maieli.  “Abbiamo giocato su un campo quasi impraticabile – ha detto il tecnico Danilo Gallo – e, come se non bastasse, in almeno due occasioni siamo stati penalizzati dal direttore di gara. Avremmo meritato almeno il pareggio”.

REAL SIRACUSA 5
FAIR PLAY ULIVETO 1

REAL SIRACUSA: Newman (53’ Pignatello), Chiaramonte, Magnano (46’ Mazzarella), Midolo, Romeo (53’ Vannucci), Agliano, Naggi (39’ Greco), Latina, Veneziano (44’ Zito), De Grande (48’ La Delfa), Faraone (35’ Ortisi). All. Maiorca
FAIR PLAY ULIVETO: Malandrino, Migliorato (38’ Caruso), Campisi, Urso, S. Cicciarella, Bruno, Licitra (26’ C. Cicciarella), Quartarone, De Luca (67’ Midolo), Buggea (34’ Denaro), Lauretta. A disposizione: Porzio All. Cannarella
ARBITRO: Galioto di Siracusa
RETI: 2’ Romeo, 17’ e 36’ Veneziano, 35’ De Grande, 59’ Quartarone (F), 74’ Midolo

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: