ULTIM'ORA

Real Siracusa Belvedere. La squadra vince nella partita contro la Rinascita Netina e accede al secondo turno della Coppa Italia di Promozione


nicola bonarrivo all. real siracusa belvedere

News Siracusa: tutto facile per il Real Siracusa Belvedere che batte la Rinascita Netina anche nella partita di ritorno e vola al secondo turno della Coppa Italia di Promozione. Successo largo al termine di un match mai in discussione: agli ospiti non sono bastati impegno e generosità per limitare i danni.

Dopo una fase iniziale di studio, al 13’ la squadra di Bonarrivo è già in vantaggio: lancio da destra di Catinello per Carrabino che, in area, controlla la sfera e insacca all’angolino basso. Insiste la compagine di casa, che sfiora il raddoppio poco dopo con Linares, la cui punizione finisce alta di poco. Al 20’ ci prova Fusca, sfera a lato. In campo c’è solo il Real Siracusa Belvedere, che continua a collezionare palle gol, ma al 44’ gli ospiti potrebbero pareggiare. Amore atterra in area Gallo e l’arbitro indica il dischetto. Giarratana però alza troppo la mira e la palla si stampa sulla traversa.

Non muta la fisionomia del match nella ripresa. Saraceno e Catinello per poco non vanno a bersaglio e Carrabino, al quarto d’ora, svirgola in area un pallone servitogli al bacio da Haddadi. Subito dopo però Casavecchia si procura il rigore del 2-0. Netto il fallo di Incatasciato su di lui e dal dischetto Fusca fa centro. La Rinascita Netina non reagisce e la squadra di Bonarrivo fa tris al 32’ con Carrabino, la cui sforbiciata in area su cross di Amore sorprende Modica. Gol più bello che importante per l’attaccante siracusano. Finisce 3-0 e il Real Siracusa Belvedere può festeggiare una qualificazione già comunque ipotecata al termine del match di andata.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: