ULTIM'ORA

Real Siracusa Belvedere: esordio con pareggio al “Di Bari”


real-siracusa-belvedere-ragusa-siracusa-times-minNews Siracusa: comincia oggi il campionato di Promozione per il Real Siracusa Belvedere che al “Di Bari” ha affrontato il Ragusa. Il match, slittato alle ore 16 a causa del ritardo nell’arrivo di arbitro ed assistenti, è stato caratterizzato da un buon equilibrio in campo con le due squadre posizionate in campo con moduli speculari, 4-4-2 entrambe. Il Real Siracusa Belvedere ha fermato la compagine iblea sullo 0-0, conquistando un risultato sorprendente contro la squadra più attrezzata del torneo.

I padroni di casa giocano a viso aperto e vanno al tiro per primi con Linares che, però, svirgola e manda a lato. Poco dopo, da buona posizione, lo stesso Linares non inquadra la porta. L’ex azzurro Arena impegna severamente Cerruto, che devia il suo tiro in angolo. Dalla bandierina, ancora Arena pericoloso, Cerruto respinge il suo tiro cross e poi si ritrova il pallone tra le mani sul tap-in seguente di Bonarrigo. Ancora il fantasista ibleo protagonista al quarto d’ora con una punizione che, da posizione defilata, chiama all’intervento in tuffo l’estremo difensore locale.

Al 25′ punizione di Pellegrino e colpo di testa alto di Vindigni. Più Ragusa che Real Siracusa anche se Catinello si ritrova sul destro il pallone buono dopo una combinazione con Carrabino, ma la sua conclusione volante termina alta di un soffio. Al 31′ punizione dal limite di Arena alta di un metro. Al 36′ Fusca prova a sorprendere il portiere da 40 metri con un pallonetto che sfiora la trasversale. Il Ragusa termina in avanti il primo tempo, ma si va al riposo sullo 0-0.

Una manciata di minuti dall’inizio della ripresa e Cerruto si esalta su Bonarrigo; sulla ripartenza, ottima occasione sprecata da Linares. Al 18′ tentativo di Carrabino, palla sul fondo. Al 22′ Arena, ben servito in verticale, supera Cerruto, ma si allarga troppo e, da distanza defilata, non riesce ad inquadrare la porta. Il Ragusa spinge ma il Real Siracusa Belvedere si difende bene e riesce a portare a casa il pari.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: