ULTIM'ORA

Vittoria, padre orco massacrava di botte i figli: arrestato dalla Polizia


maltrattamento-bimboNews Ragusa: lasciava i quattro figli da soli in casa, a volte senza farli mangiare per intere giornate e li picchiava talmente da essere ricoverati in ospedale. La squadra mobile di Ragusa e i poliziotti di Vittoria ha arrestato il “padre orco” accusato di maltrattamenti in famiglia.
L’indagato, secondo le informazioni fornite dalla Polizia,  aveva in precedenza violentato la moglie ed era già stato arresto. Tornato in libertà, avrebbe dovuto prendersi cura dei 4 figli, considerato che la moglie di origini straniere era fuggita abbandonando i bambini.

Determinanti all’arresto dell’aguzzino le intercettazioni telefoniche, senza commenti le telefonate dei piccoli di notte ai nonni, feriti e affamati. L’indagine si è conclusa in tempi record proprio per la pericolosità del soggetto ed il rischio che correvano i bambini, tutti molti piccoli. Al momento dell’esecuzione, gli uomini della squadra mobile, con i colleghi del Commissariato di Vittoria si sono presentati a casa del padre violento, che non appena ha compreso che doveva essere condotto in carcere, è andato in escandescenze, forse anche per l’assunzione di droga.  I piccoli adesso stanno bene e sono seguiti con grande attenzione dalla procura della Repubblica presso il tribunale dei minori e dallo stesso presidente del Tribunale.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: