ULTIM'ORA

Priolo. L’8 aprile Giornata di Formazione Professionale della Polizia Municipale


polizia municipale siracusa timesNews Priolo: si svolgerà a Priolo Gargallo, il prossimo 8 aprile, la Giornata di Formazione Professionale della Polizia Municipale, organizzata da “H.P.S Technology”, in collaborazione con la Polizia Municipale di Priolo.

Comandanti, ufficiali, Agenti di Polizia Municipale, dirigenti, amministratori e i funzionari degli Enti Locali di tutta la Sicilia, si daranno appuntamento, per fare il punto sulle ultime novità normative e per conoscere le principali novità tecnologiche a supporto dell’attività operativa.

“Ringrazio gli sponsor che hanno proposto questa iniziativa, in particolare l’azienda H.P.S. Technology, in quanto senza di loro non avremmo avuto questa opportunità di incontro per noi, della Polizia Municipale, molto importante – afferma il Giuseppe Carpinteri, comandante della Polizia Municipale di Priolo Gargallo – Un grazie va ai relatori con cui abbiamo scelto le tematiche da trattare. Questo è un evento che si svolge senza alcuna spesa pubblica e la cosa va evidenziata e detta”.

La giornata, che avrà inizio alle 8, prevede un ricco programma con l’alternarsi di esperti del settore e qualificati rappresentanti degli Enti Locali e delle Associazioni di categoria professionale. Moderatore del convegno sarà Paolo Cultrera, già Comandante della Municipale di Priolo che introdurrà gli interventi, mentre i relatori saranno: Salvatore Correnti, Comandante P.M. di Siracusa; Ugo Sergio Auteri, Funzionario P.M. Corpo Unico P. M. Unione dei Comuni della Romagna forlivese; Vincenzo Lo Iacono Polizia di Stato, Responsabile SICP – Procura della Repubblica di Siracusa; Stefano Leone, Ufficiale Responsabile Annona di Acireale e Paolo Goglio, Direttore del Progetto Noisicuri.

Tra gli argomenti che saranno trattati vi saranno quelli legati al nuovo reato di omicidio stradale, con l’importante intervento dell’Associazione Familiari Vittime della Strada.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: