ULTIM'ORA

Priolo: incidente zona industriale. Femca CISL: “verificare prontamente cause e responsabilità, intervenire perché fatti come questo non si ripetano più”


logofemcacisl siracusa times

News Siracusa: la Femca CISL ha espresso il suo cordoglio per il decesso dei due operai, avvenuto oggi nella zona industriale.

“Due lavoratori, dipendenti di una azienda in appalto, Salvatore Pizzolo di 37 anni di Melilli e Michele Assente, 33 anni di Siracusa, hanno perso la vita nell’incidente avvenuto oggi nello stabilimento di Eni-Versalis. Si tratta di un fatto gravissimo: chiediamo che siano prontamente accertate le cause, le dinamiche e le responsabilità per assicurare la verità dei fatti e fare giustizia. La morte di Salvatore e Michele colpisce le nostre coscienze e la sensibilità di ciascuno. Ci sentiamo tutti impegnati a ricercare ogni possibile intervento e a mettere in campo tutte le azioni possibili per fare in modo che simili tragedie non debbano più accadere. E’ necessario continuare ad investire nella formazione dei lavoratori e nei sistemi di gestione aziendale per la prevenzione, la salute, la sicurezza e l’ambiente, implementando tecnologie e l’ammodernamento degli impianti. La Femca CISL nell’esprimere profondo cordoglio, si unisce al dolore delle famiglie dei due lavoratori”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: