ULTIM'ORA

Priolo. I Carabinieri arrestano due uomini per furto di cavi di rame all’interno di un’azienda


Carabinieri Siracusa Times

News Priolo Gargallo: i Carabinieri della Stazione di Priolo hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto aggravato in concorso, Roberto Giuseppe Pantò, classe 1965, e Rosario Drago, classe 1963, il primo sottoposto ad avviso orale, il secondo gravato da sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, entrambi pregiudicati per reato specifico e residenti a Catania.

I due uomini si erano introdotti in un’azienda di contrada Biggemi, da tempo dismessa e avevano iniziato a sfilacciare cavi in rame dell’impianto elettrico dell’officina, trafugando circa trenta chili di “oro rosso”. L’azione è stata prontamente interrotta dai Carabinieri di Priolo.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto. Al termine delle formalità di rito i due uomini sono stati condotti presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: