ULTIM'ORA

Priolo Gargallo, tentato furto di rame dall’azienda “SI.RI srl”: arrestati due siracusani


News: Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo, invece, impegnati in uno specifico e mirato controllo del territorio, sempre nel corso della giornata di ieri, hanno arrestato per furto aggravato i due siracusani V. M., classe 1972 e R. S. classe1979, poiché, introdottisi all’interno dell’azienda “SI.RI srl” cercavano di trafugare 200 Kg. di rame e 13 scale estensibili in alluminio. Sorpresi e bloccati dai Carabinieri venivano sottoposti agli arresti domiciliari.

Inoltre, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto all’arresto di due soggetti per evasione essendo sottoposti agli arresti domiciliari, M. C. A., siracusano, classe 1996, perché trovato fuori dalla propria abitazione nonostante non vi si potesse allontanare poiché obbligato a permanervi in quanto responsabile di furto aggravato commesso in esercizio commerciale nell’estate del 2016 e G. S., siracusano, classe 1984, anch’egli responsabile di evasione dagli arresti domiciliari dove era ristretto per un furto in abitazione commesso nel marzo 2017.

Infine, i Carabinieri hanno eseguito un ordine di esecuzione nei confronti di B.A. siracusano e classe 1988, dovendo espiare una 2 mesi e 20 giorni di reclusione in regime di arresti domiciliari ed il pagamento di 100 euro di multa, per il reato di truffa aggravata commesso nel settembre 2008 nella provincia di Cuneo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: