ULTIM'ORA

Priolo Gargallo: si terrà domani il seminario “Le donne chiedono giustizia”


violenza sulle donne Siracusa Times

Immagine di repertorio

News Siracusa: si terrà domani alle ore 9,30 presso la sede del Consorzio in via Alcide De Gasperi 17 il seminario rivolto alle forze dell’ordine dal titolo “Le donne chiedono giustizia”. L’incontro nasce con l’intento di approfondire un tema quanto mai discusso ma che continua a richiedere una scrupolosa attenzione.

La violenza di genere è difatti diffusa in molti paesi civilizzati ed industrializzati, ogni classe sociale risulta esserne coinvolta. Il seminario sarà realizzato dalla Questura di Siracusa, in collaborazione con il Consorzio Universitario Megara Ibleo e l’Ufficio della Consigliera di Parità della provincia di Ancona. Durante l’incontro si esamineranno i risultati di un’indagine comparata, realizzata in Italia, Spagna, Romania e parzialmente in Inghilterra, finalizzata ad arginare il fenomeno della violenza di genere.

Le dinamiche che caratterizzano violenze fìsiche o sessuali del partner si presentano spesso con alcune similitudini. I più evidenti sono gli eventi traumatici, spesso ripetuti e accompagnati da violenze psicologiche ed economiche, da strategie vessatorie, di controllo e assoggettamento. Comportamenti che accadono in un contesto relazionale specifico, come ad esempio in una relazione amorosa o all’interno del nucleo famigliare, caratterizzato da aspettative individuali e sociali di fiducia e supporto reciproco, di sicurezza e affidamento, che risultano in questi casi infranti e delusi.

La vittimizzazione che ne consegue crea veri e propri stati di immobilità. Uscire dalla paralisi psicologica che deriva dalla violenza subita può richiedere alle donne coinvolte riprogettazioni di vita che pongono dilemmi profondi, legati alla necessità di scegliere un corso di azione spesso rivoluzionario. La donna si trova a scegliere tra rottura della relazione amorosa, del progetto di vita, la denuncia penale,  tutti percorsi articolati ed insidiosi costellati di lutti emotivi e perdite.

In questo scenario, il processo decisionale che accompagna la scelta di rivolgersi o meno alle forze dell’ordine e/o di denunciare le violenze del partner o dell’ex partner risulta spesso estremamente difficile.

Nel corso dell’incontro, parteciperanno anche alcuni esponenti di altre forze di Polizia. La realizzazione, per la Questura, è stata seguita dal Vicario del Questore la D.ssa Giusy Agnello, che interverrà al seminario in qualità di moderatore. Parteciperanno inoltre al seminario la D.ssa Elisabetta Melotti, Procuratore della Repubblica di Ancona, il Dott. Antonio Nicastro, Sost. Procuratore della Repubblica di Siracusa, la D.ssa Giuditta Creazzo, ricercatrice, socia della Casa delle donne per non subire violenza e la D.ssa Pina Ferraro, assistente sociale e sociologa, esperta di politiche di contrasto alla violenza di genere.

Saranno infine presenti le associazioni collegate alla rete antiviolenza regionale e nazionale che operano sul territorio della provincia di Siracusa.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: