ULTIM'ORA

Priolo Gargallo: ruba un cellulare da un negozio, ma viene immediatamente bloccata. Ai domiciliari una 39enne


News Priolo Gargallo: E.R., di origini tedesche, ma residente a Priolo, classe 1978, con precedenti di polizia, ha rotto la placca anti taccheggio ed il contenitore ermetico ove era custodito un telefono cellulare del valore di alcune centinaia di euro. Gli addetti alla sicurezza del negozio si sono accorti di cosa stava facendo ed hanno subito allertato i Carabinieri del Comando Stazione di Priolo.

La donna aveva già messo il cellulare in borsa e aveva cercato di nascondere il contenitore in plastica rotto, ma invano infatti, è stata fermata e dichiarata in arresto mentre il cellulare è stato restituito agli addetti. Dalle immediate indagini svolte dai Carabinieri, la donna è stata riconosciuta responsabile di altri due furti commessi all’interno del negozio, nell’ottobre e nel novembre del 2016, ed in particolare uno, del valore di 180 euro, è stato rinvenuto all’interno della sua abitazione e restituito. Come disposto dall’AG di Siracusa la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: