ULTIM'ORA

Priolo, Biamonte: “istituire una commissione d’indagine per le bonifiche”


Alessandro Biamonte, Siracusa Times

Alessandro Biamonte, consigliere comunale

News Priolo Gargallo: il consigliere comunale di minoranza, Alessandro Biamonte, interviene, esponendo alcune considerazioni, in merito al consiglio comunale, svolto oggi ed avente come ordine del giorno il seguente oggetto: “Corte di Giustizia condanna l’italia per la mancata esecuzione delle direttive sulle discariche abusive”. Il consigliere Biamonte ha rimarcato l’importanza di tale argomento, voluto dalla minoranza, e per questo ringrazia il presidente del civico consesso, Giovanni Parisi per aver convocato in tempi celeri l’adunanza.

“L’argomento – chiosa Biamonteè così importate che non poteva non essere discusso dal consiglio comunale. Noi, esponenti della minoranza – prosegue il consigliere – desideriamo conoscere come intende agire l’amministrazione e quali sono i provvedimenti che ha preso” .

Biamonte esprime tanta rabbia per l’ennesima ammissione di impotenza da parte del Governo nazionale e regionale in materia di bonifiche, facendo diventare i comuni capri espiatori di inefficienze e manifesti incapacità che si rincorrono carteggi da Palermo a Roma, “gettando nello sconforto e nella confusione amministrazioni e comunità”.

“Da tempo chiediamo bonifiche e risanamento ambientale – conclude BiamonteOgni giorno siamo costretti a battagliare per la tutela della salute e dell’occupazione. Occorre, pertanto, fare chiarezza subito, evitando che al danno si aggiunga la beffa istituendo, a titolo gratuito, una commissione d’indagine per le bonifiche, creando una rete fra i comuni e i deputati della provincia di Siracusa e organizzando una manifestazione pubblica davanti ai siti contaminati”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: