ULTIM'ORA

Pozzallo, discarica abusiva a ridosso del centro abitato: denunciato imprenditore


guardia di finanza Siracusa TimesNews Sicilia: la Guardia di finanza ha scoperto una discarica abusiva a ridosso del centro abitato di Pozzallo, nel Ragusano, dove erano stoccati in maniera incontrollata rifiuti inerti, materiali di scarto derivati da demolizioni edilizie, oltre a rocce e terre da scavo non trattate. Sotto sequestro è finita un’area di oltre 2.500 metri quadrati. Denunciato un imprenditore, di 40 anni, titolare di un’impresa di movimentazione terra, che ha adibito il terreno nella sua disponibilità a deposito e movimentazione di scarti senza alcuna autorizzazione.

Le Fiamme Gialle hanno constatato che nell’area, formalmente a destinazione agricola, erano stati eseguiti alcuni lavori di scavo e sbancamento di terra ed erano stati accumulati oltre 1.200 metri cubi di rifiuti provenienti da demolizione e da ristrutturazioni edilizie. Sono stati inoltre trovati diversi cumuli di terre e rocce da scavo senza certificazione di provenienza, pronti ad essere utilizzati per i riempimenti. L’indagato è stato denunciato per diverse violazioni in materia ambientale. Sequestrati oltre all’area anche due mezzi meccanici. Al responsabile, infine, è stata intimata l’immediata bonifica della zona.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: