ULTIM'ORA

Portopalo di Capopassero, spaccio droga: i Carabinieri arrestano una giovane pregiudicata


droga_portopalo_-_siracusatimesNews Portopalo: nel corso del pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Portopalo di Capo Passero hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Petralito Fiamma, classe 1991, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

Nello specifico, nella camera da letto, nascosti in un borsone riposto sotto il letto, i Carabinieri hanno rinvenuto tre grossi involucri in plastica, oculatamente sigillati con nastro adesivo al fine di ridurre al minimo il propagarsi dell’odore, contenenti complessivamente 1,5 kg di marjuana. All’interno dell’armadio, opportunamente occultato tra gli indumenti, veniva rinvenuto un sacchetto in plastica contenente stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di grammi 70. Inoltre, all’interno del bagno dell’abitazione, occultato all’interno di un contenitore per spazzole, veniva rinvenuto un involucro in cellophane contenente circa 50 grammi di sostanza in povere di colore bianco utilizzata per “tagliare” la cocaina prima di confezionarla in dosi.

I Carabinieri hanno anche rinvenuto un bilancino elettronico di precisione, un misurino per contenere lo stupefacente nonché tutto il materiale occorrente per confezionare le singole dosi. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Condotta in caserma, Petralito Fiamma è stata dichiarata in stato di arresto. Al termine delle formalità di rito, l’arrestata è stato tradotta presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: