ULTIM'ORA

Port Authority Augusta, Amoddio replica a Vinciullo: “Basta con la ricerca del facile consenso”


sofia amoddio siracusa timesNews: Sofia Amoddio replica a Vincenzo Vinciullo sulle ultime vicende riguardanti la conferma, non ancora ufficiale, della Port Authority di Augusta (Leggi QUI).

“L’On. Vinciullo non ha motivo di cospargersi il capo di cenere e può tranquillamente continuare a inviare i suoi comunicati su qualsiasi evento accada nel mondo e collegarlo al suo operato politico. Mi sono permessa di sottolineare lo scarso tempismo delle dichiarazioni del vulcanico deputato regionale solo perché, ad oggi, il Consiglio dei ministri non ha ancora dato il suo parere definitivo sull’attribuzione della Port Authority di Augusta”.

“Se Vinciullo ritiene che si possa dare una notizia di tale portata senza ufficialità o solo perché viene riportata da qualche giornale dimostra una mancanza di precisione”.

“Per me – continua Amoddio – quello che conta è avere l’ufficialità del provvedimento che può rimettere in moto il porto megarese, l’economia e l’indotto”.

“Sono contraria alla politica vecchia e stantia che annuncia i fatti prima che accadano, che fa proclami o indica genericamente cosa ci sarebbe da fare, solamente per una visibilità sulla stampa”. 

“Basta con la ricerca del facile consenso e con le medaglie di latta da appuntarsi sul petto, ai cittadini vanno date corrette informazioni. L’On. Vinciullo è così competente che doveva presentare una denuncia penale per l’hotspot megarese. Ma a lui chiederei per quale tipo di reato? E chi sarebbe l’imputato? Il Ministero?”

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: