ULTIM'ORA

Pallavolo: Holimpia Siracusa sconfitta al tie-break dal Tremestieri


Holimpia Tremestieri pallavoloDavanti ad un pubblico delle grandi occasioni l’Holimpia Siracusa agguanta il primo punto stagionale cedendo la vittoria alla compagine del Tremestieri solamente al tie-break.
Per l’occasione, il Palakradina è gremito, le ragazze dell’Holimpia scendono in campo e danno una vera e propria dimostrazione di forza e carattere, mister Sciacca si affida al sestetto composto da: il capitano Padua, Casoli, Gemma, Composto, Cianci, Dainotto e Vittorio (L).

La squadra locale parte bene aggiudicandosi il primo set, che sembra essere interminabile, con il punteggio di 33-31 dopo 43 minuti di lotta tra le due formazioni che, punto a punto, cercano di avere la meglio davanti ad un pubblico divertito. Ottimo il rientro di Casoli che, non ancora al 100%, sfrutta tutta la sua esperienza e la sua grinta per trascinare l’Holimpia.

Durante il secondo set, l’Holimpia cala un po’ il ritmo e la concentrazione, subendo gli attacchi della forte centrale avversaria Pamela Salamone che prende in mano le redini del gioco, portando la sua squadra alla conquista del set per 19-25.
Il punteggio adesso è di 1-1.

Durante il terzo set entrambe le squadre tentano di imporre il proprio gioco, riesce a spuntarla il Tremestieri approfittando di diversi errori della compagine aretusea ed aggiudicandosi il terzo parziale con il risultato di 20-25.

Il quarto set vede scendere in campo l’ Holimpia più carica e desiderosa di agguantare il tie-break. Davvero notevoli sono le difese di Federica Vittorio e la prova di Roberta Licata, subentrata per fare rifiatare il capitano Padua, cosi come è pure brillante la prestazione di Ambra Composto. L’Holimpia ottiene la vittoria del set con il punteggio di 25-20, si arriva cosi al tie-break.

Il tie-break sembra partire bene per le aretusee che sono avanti sul punteggio di 5-1. Scavino chiama il primo time out per dare la scossa alle sue atlete, così il Tremestieri torna ad esprimere un buon gioco mettendo in difficoltà l’Holimpia e portando il punteggio sul 10-9. Una dubbia scelta arbitrale fa infuriare le aretusee, che, subendo anche un cartellino rosso, vanno sotto per 10-11. Nel finale, decisiva la prestazione di Oliva che mette a segno l’ultimo punto chiudendo il match con il parziale di 14-16.

Resta un grande rammarico per la compagine aretusea che dopo quasi tre ore di gioco avrebbe voluto ottenere di più da questa partita, ma sicuramente c’è ottimismo per il futuro dopo aver conquistato questo primo punto stagionale.
Un forte in bocca al lupo da parte della redazione per le prossime partite di campionato.

SET: 33-31; 19-25; 20-25; 25-20; 14-16.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: