ULTIM'ORA

Pallanuoto, Trofeo Syracusae: l’Italia chiude al terzo posto battendo la Russia


News Siracusa: l’Italia conclude al terzo posto il Trofeo Syracusae battendo la Russia con un netto 16-7. Partita sempre a vantaggio delle azzurre, che hanno dimostrato attenzione tattica e precisione sotto porta. Ottima prova del sette di mister Fabio Conti che, in ottica mondiale, potrà trarre buone indicazioni da questo torneo.

Highlights della partita. In avvio, il Setterosa subisce il primo gol dalla Tankeeva ma in tre minuti ribalta lo svantaggio grazie alla doppietta di Garibotti e i gol di Queirolo e Palmieri. Karimova e Timofeeva accorciano le distanze e il primo tempo si chiude 4-3 per le azzurre. Nel secondo quarto di gioco sale in cattedra Federica Radicchi che segna una tripletta. La squadra di Fabio Conti amministra bene il possesso palla, usufruisce di un rigore che la Bianconi realizza ed in chiusura, Tania Di Mario, realizza il momentaneo 5-2 (Iarondaykina e Prokofyeva per la Russia). Anche la terza frazione di gioco vede le azzurre protagoniste con la doppietta di Bianconi e i gol di Emmolo e Queirolo. Il Setterosa difende bene e dimostra concretezza in fase realizzativa chiudendo sul parziale di 4-1. Nell’ultima frazione di gioco l’Italia tiene bene il pallone, non lascia ulteriori spazi alle avversarie e chiude i conti con un rigore di Tania Di Mario a 51 secondi dalla fine.

Proprio la giocatrice dell’Orizzonte Catania, premiata al termine dell’incontro, ha rilasciato un breve commento: “Siamo soddisfatte per come abbiamo giocato oggi – ha detto. Ci sono ancora tante cose da sistemare, ma credo che l’approccio sia quello giusto e quello che abbiamo fatto oggi ci fa ben sperare per il futuro.”

Italia: 1 Gorlero, 2 Tabani, 3 Garibotti (2), 4 Radicchi (3), 5 Queirolo (2), 6 Aiello, 7 Di Mario (2), 8 Bianconi (4), 9 Emmolo (2), 10 Palmieri (1), 11 Pomeri, 12 Frassinetti, 13 Teani. All. Fabio Conti
Russia: 1 Verkhoglyadova, 2 Tankeeva (1), 3 Prokofyeva (1), 4 Karimova (1), 5 Borisova, 6, Ivanchishiha, 7 Lisunova (1), 8 Zubacheva, 9 Timofeeva (1), 10 Bogdanova, 11 Ivanova, 12 Iarondaikina (2), 13 Karnauch. All. Nakoriakov Michail
Arbitri: Mercier (FRA) e Schwartz (ISR)
Note: Parziali 4-3, 5-2, 4-1, 3-1. Superiorità numeriche: Italia 3/4 + 3 rigori, Russia 1/2. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: