ULTIM'ORA

Pallamano: Albatro Siracusa in casa della Lazio, ultima in classifica


Mincella Siracusa Times

Angelo Mincella, portiere dell’Albatro Teamnetwork Siracusa

News Siracusa: dovrebbe essere abbastanza facile per l’”Albatro Teamnetwork” Siracusa conquistare i tre punti, domani sera in casa della Lazio che, di punti, ancora, non ne ha nessuno.

Si prevede una gara a senso unico a patto che i bianconeri, secondi in classifica nel girone C di serie A di pallamano, scendano in campo concentrati e determinati.

“Dipende tutto da noi – spiega il portiere Angelo Mincella – Se giocheremo a ritmi elevati sin dall’inizio, non ci sarà storia; in caso contrario, la gara potrebbe diventare più complicata del previsto. Giochicchiare o essere molli nei contrasti oppure non avere la necessaria cattiveria al tiro potrebbe crearci delle difficoltà. Se invece faremo l’Albatro, ci renderemo la vita semplice, chiudendo i conti già nel primo tempo. E’ chiaro che sulla carta siamo nettamente più forti ma dovremo dimostrarlo in campo.

L’obiettivo della squadra bianconera sarà quello di mettere in ghiaccio al più presto il risultato, per dosare le energie e dare l’opportunità al tecnico Vinci di far girare l’intera rosa, compreso l’estremo difensore di “scorta”. Sarà importante che tutti si facciano trovare pronti. In partite come questa – continua Mincella – c’è la possibilità di far giocare chi ha meno spazio. Io farò la mia parte, anche se non sono più giovanissimo. A febbraio compirò 40 anni e l’età comincia a farsi sentire. Per adesso però non mi pongo limiti. Andrò avanti fin quando mi sentirò di farlo. Capirò io stesso quando sarà il momento di lasciare l’attività agonistica”.

L’Albatro è partita questa mattina per Roma in aereo. A mezzogiorno è previsto l’allenamento di rifinitura e domani sera alle 20 il fischio di inizio della sfida contro la Lazio.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: