ULTIM'ORA

Palermo, Piccione (Intesa FP): “le idee non mancano. Manca l’interlocutore al quale poterle presentare”


Intesa FP Palermo Siracusa Times

News Sicilia: “ieri ennesimo attacco ai Sindacati, del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Un attacco come sempre mirato a screditare agli occhi dell’opinione pubblica e dei lavoratori, il ruolo del tanto odiato da lui stesso, Sindacato”: questa la dichiarazione odierna di Giuseppe Piccione, Segretario Nazionale e Segretario Regione Sicilia della INTESA FP.

“Non ci stupiscono – continua il sindacalista – affermazioni del genere a cui siamo purtroppo abituati, ma non possiamo non rispondere che le idee sulle quali confrontarsi, giuste o sbagliate, non mancano. Manca l’interlocutore, il Governo, al quale poterle presentare”.

“Ci corre l’obbligo di chiarire inoltre – aggiunge  – che quando si è trattato di Riforma PA e di lavoratori pubblici, né il Presidente Renzi, né il Ministro Madia, hanno cercato o voluto un confronto con le parti sociali, forse perché troppo impegnati a decidere da soli. Gli unici brevi incontri, hanno avuto lo scopo, di far prendere atto ai rappresentanti dei lavoratori, quanto già deciso e addirittura già divulgato al Paese tramite gli organi di stampa”.

“Pertanto, – conclude il Segretario -, il titolare di Palazzo Chigi non dimentichi che le tessere esistono nei sindacati come nei partiti, e inoltre prima di parlare di idee, sarebbe il caso che le ascoltasse”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: