ULTIM'ORA

Palermo. La Commissione Bilancio impegnata ad assicurare risorse aggiuntive ai Comuni e ai Liberi Consorzi


vinciullo siracusa times

On.le Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione Bilancio dell’ARS

News Palermo: “E’ noto che la Regione non può accendere nuovi mutui per far fronte alle necessità dei Comuni e dei Liberi Consorzi ma è anche vero che senza risorse aggiuntive Comuni ed ex Province rischiano di fallire”.

Queste le parole del Presidente della Commissione Bilancio dell’Assemblea Regionale Siciliana, Vincenzo Vinciullo che ribadisce come sia importante trovare soluzioni alternative ai mutui, proponendo di utilizzare le rimanenti risorse dei fondi Pac per consentire agli enti locanti investimenti in opere infrastrutturali.

“Si potrebbe percorrere – prosegue il deputato –  la strada di utilizzare i 155 milioni rimanenti per assegnarne 15 ai Comuni e 40 alle ex Province, anch’esse ormai allo stremo. Inoltre occorre intervenire per mettere in sicurezza i 100 milioni di euro, oggi a rischio a valere sugli investimenti dei Comuni per opere cantierate per il 2007-2013. Senza questo ulteriore provvedimento legislativo, i Comuni sarebbero costretti a restituire risorse per 100 milioni di euro, rischiando il fallimento, a prescindere dai 115 milioni dei fondi PAC che si potranno stanziare in questa Finanziaria.

La Commissione quindi – ha concluso Vinciullo –  conferma quanto ebbe a suo tempo a dichiarare nell’incontro con i rappresentanti dei sindaci sulla necessità di trovare una soluzione equa per i Comuni e compatibile con le imposizioni che provengono dal Governo nazionale”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: