ULTIM'ORA

Palazzolo, sorpreso a rubare antichi mattoni da un caseggiato: i Carabinieri arrestano un giovane


carabinieri palazzolo arresto furto caseggiato siracusa times

News Palazzolo: nel pomeriggio di ieri in Contrada Vallefame, i Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di tentato furto aggravato Sebastiano Ranno, classe 1987, già noto alle forze dell’ordine in quanto gravato da precedenti di polizia, attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Nei giorni scorsi i militari di Palazzolo Acreide, durante un servizio di perlustrazione, hanno notato, in una zona isolata in contrada Vallefame, diverse tracce di pneumatici nei pressi di alcuni caseggiati rurali risalenti ai primi anni del 1800.

Nel corso del sopralluogo i Carabinieri hanno riscontrato come ignoti avessero iniziato a staccare i grossi mattoni in pietra del pavimento di tali caseggiati con l’ intento di portarli via e a causa di ciò è stato predisposto un mirato servizio di controllo in zona, al fine di identificare eventuali malintenzionati in zona. Ieri, i militari, nel corso dello specifico servizio, hanno colto in flagranza Sebastiano Ranno, sorprendendolo mentre era intento ad accatastare dei mattoni vicino alla porta del caseggiato, con il chiaro intento di portarli via.

Alla vista dei militari il giovane si è dato immediatamente alla fuga, ma è stato bloccato dopo poche centinaia di metri. Di fronte all’evidenza, ha ammesso le proprie responsabilità.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: