ULTIM'ORA

Palazzolo, calcio. Playoff? Vincere contro il Rocca e sperare. Nobile ci crede “Onoriamo il campionato”


s.c.-palazzolo-Massimo-Nobile-durante-la-gara-d'andata-col-Rocca-siracusa-timesNews Palazzolo: al di là delle pesanti assenze, ben sette, e di una classifica che lascia soltanto una piccolissima speranza di poter tornare nelle posizioni che meriterebbe, domani, per avere la meglio su una squadra in gran forma come il Rocca, il Palazzolo deve aggrapparsi all’esperienza dei “senatori” e sperare nella verve realizzativa degli attaccanti che domenica scorsa, nella scellerata ma anche sfortunatissima gara di Troina, è venuta improvvisamente a mancare.

Per l’occasione il tecnico Pippo Strano, anche’egli squalificato e costretto per la seconda volta di fila a guardare la partita dalla tribuna, dovrà fare di necessità virtù schierando una formazione inedita e imbottita di giovani anche se, comunque, in difesa potrà contare su Nobile e Ricca, così come, in mezzo al campo, sulla classe di Filicetti e sulle invenzioni di Grasso e Fichera. Per il resto, però, riguardo l’undici da schierare, rimangono tante incognite e, solo nelle imminenze del match, ogni riserva verrà sciolta.

A prendere per mano la formazione gialloverde e a caricarla in vista di quella che, se dovessero arrivare buone notizie dagli altri campi, potrebbe anche trasformarsi in una giornata a lieto fine, è proprio uno dei giocatori più esperti, Massimo Nobile, il quale avrà il compito di dare la tranquillità necessaria a tutto il reparto arretrato e al centrocampo. “Faremo il possibile per conquistare il bottino pieno, – spiega il centrale difensivo della formazione iblea – visto che, nonostante le tante assenze, in settimana abbiamo lavorato molto bene preparando la partita senza più pensare a quanto accaduto domenica scorsa a Troina. Resta il rammarico per il fatto che, avendo vinto otto volte e perso una sola partita nelle ultime dieci, il destino non è più nelle nostre mani, anche se siamo molto determinati e sappiamo che dobbiamo fare il nostro dovere così come abbiamo sempre fatto fino ad oggi. Il Rocca, è inutile dirlo, è un’ottima squadra e merita tutto il nostro rispetto, – ha aggiunto – sicuramente verrà a Palazzolo per vincere e difendere il secondo posto. E’ giusto che sia così perché questo è il bello dello sport, – conclude – ma, per quanto ci riguarda, bisogna solo pensare a conquistare questi tre punti e a onorare fino all’ultimo minuto di gioco il campionato”.

La gara dello “Scrofani Salustro”, valida per la quindicesima giornata di ritorno, è l’ultima della regular season. Fischio d’inizio di Emanuele Franco, della sezione di Locri, alle ore 16. Nei giorni scorsi, come già anticipato, la società del presidente Graziano Cutrufo ha comunicato che, per assistere alla sfida che si giocherà nell’impianto sportivo di via Campailla, l’ingresso sarà per tutti gratuito.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: