ULTIM'ORA

Palazzolo Acreide: tentata violenza sessuale nella villa comunale, arrestato 21enne dai Carabinieri


villa comunale palazzolo - siracusatimes

News Palazzolo Acreide: una tentata violenza sessuale a una donna mentre faceva joggin alla villa comunale. E’ successo ieri quando i Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno tratto in arresto in flagranza del reato di violenza sessuale Triscari Carmelo Antonio, disoccupato classe 1995. I militari, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, transitando nei pressi della locale villa comunale, hanno notato una giovane donna che, in evidente stato di agitazione, correva in direzione della pattuglia richiamando l’attenzione dei militari.

Arrestata immediatamente la marcia, i Carabinieri hanno raccolto la testimonianza della donna la quale ha riferito che poco prima, mentre era intenta a fare jogging, era stata aggredita alle spalle da un ragazzo il quale, con il chiaro intento di costringerla a consumare un rapporto sessuale, cercava di trascinarla in una zona appartata del parco.

Ma la pronta reazione della giovane riusciva a mettere in fuga l’uomo che, grazie alle indicazioni della vittima e di alcuni passanti che poco prima avevano notato un ragazzo allontanarsi di corsa fuori dalla vittima, veniva immediatamente identificato dai militari. Dopo aver tranquillizzato la donna ed averla condotta al locale presidio territoriale di emergenza per le cure mediche del caso, i Carabinieri avviavano immediatamente le ricerche dell’autore del reato rintracciandolo poco dopo nei vicoli del paese. Alla vista dei militari il giovane non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità.

Condotto in caserma, Triscari Carmelo Antonio è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: