ULTIM'ORA

Palazzolo, 43enne armato di coltello inveisce contro i clienti di un bar. Arrestato dai Carabinieri


Palazzolo carabinieri bloccano uomo armato di coltello siracusa times

News Palazzolo: durante la notte, i militari della Stazione Carabinieri di Canicattini Bagni impegnati in un servizio di perlustrazione in tutta la zona montana del territorio, hanno tratto in arresto Giuseppe Gallodi anni 43, con precedenti di polizia.

Erano le 03,30, circa, quando il gestore di un bar di Palazzolo Acreide ha contattato la Centrale Operativa riferendo di un avventore che aveva dei modi di fare molesti con gli altri clienti, segnalando inoltre che l’uomo era in possesso di uno strumento atto ad offendere.

I carabinieri, intervenuti immediatamente sul posto, dopo aver bloccato l’uomo che rifiutava di farsi identificare inveendo contro gli stessi in evidente stato di alterazione psicofisica, sono riusciti a disarmarlo di un coltello a “serramanico” che l’uomo aveva brandito e lo hanno arrestato per i reati di violenza o minaccia e di resistenza a pubblico ufficiale. L’arma è stata sottoposta a sequestro e l’uomo è stato anche denunciato per  porto abusivo di coltello.

Uno dei due militari, durante le fasi dell’arresto, ha riportato delle lievi escoriazioni alla mano guaribili con alcuni giorni di prognosi.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesta della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: