ULTIM'ORA

Pachino, violazioni al codice stradale: arriva “Street Control”. Sabato avviati i primi controlli


polizia municipale pachino siracusa times

News Pachino: controlli sempre più efficienti con “street control”, sistema in dotazione alla Polizia municipale che ha il compito di verificare la copertura assicurativa e la revisione dei veicoli.  I primi servizi di controllo sono già scattati lo scorso sabato. L’apparecchiatura, montata sulle autovetture dei vigili, è in grado di accertare la copertura assicurativa, la revisione, il possesso e la proprietà dei veicoli nei casi di furto attraverso un semplice rilevamento del numero di targa. 

“Un’attività – ha spiegato Nicola Campo, comandante della Polizia municipale- , che ha l’obiettivo di dissuadere chi utilizza il veicolo con superficialità. Presto scatteranno le sanzioni in base alle infrazioni rilevate”. 

Sempre sabato pomeriggio è iniziata anche l’attività di controllo della velocità stradale, infatti, in Viale Sebastiano Fortuna è stato collocato un autovelox. Sanzionati 75 automobilisti in poco più tre ore e ben 1370 veicoli hanno attraversato la zona.

“Un flusso consistente – ha proseguito Campo -, e il solo fatto di monitorarlo costantemente ci permette di organizzare meglio e con la dovuta tempistica un servizio appropriato a regolamentare l’enorme quantitativo di traffico veicolare verso il borgo marinaro che si prevede nel periodo estivo”.

Inoltre, vigili urbani avranno a loro disposizione un tablet e una mini stampante per effettuare e notificare le sanzioni amministrative per violazioni al codice stradale, mentre, la pattuglia ecologia è stata dotata di telecamere nascoste per individuare soggetti intenti ad abbandonare rifiuti in giro per la città.

“La modernizzazione informatica – ha dichiarato il sindaco Roberto Bruno– ci consente di migliorare i servizi nei confronti dei cittadini e di garantire maggiore sicurezza”.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: